close
Dolci e Dessert

Gli Zaleti, dolce della tradizione veneta

zaleti

Tra i dolci più caratteristici del Veneto ci sono sicuramente gli Zaleti, dalla forma allungata e a punta, di circa 4 cm, citati da Carlo Godoni nella famosa commedia “La buona moglie”.

Questo buonissimo dolce è ottenuto dalla lavorazione della farina di granoturco a cui devono il caratteristico colore giallo, ideali da gustare con un vino frizzantino come il Prosecco.

Gli Zaleti nascono originariamente come un dolce di Carnevale ma data la loro bontà sono diventati una costante nella produzione dolciaria del Veneto.

Non esiste un’unica ricetta per la preparazione di questo dolce, trattandosi infatti di una ricetta legata al mondo contadino è ricca di varianti legate agli ingredienti di cui si disponeva, abbiamo quindi chiesto direttamente alla Pasticcerria San Marco Padova di darci alcuni suggerimenti sulla preparazione:

Ingredienti

– 350g di farina di granoturco
– 250g di farina 00
– 150g di burro o strutto
– 100g di zucchero
– 90g d’uva passa
– 70g di pinoli
– lievito
– 2 uova
– 1 bicchiere di latte
– vaniglia
– limone

Impastate le due tipologie di farine con il levito. Unite 250g di burro a 100g di zucchero, aggiungendo l’uva passa precedentemente ammorbidita in acqua, i pinoli, il latte fresco.

Grattugiate la buccia di limone e mescalate il tutto con la vaniglia sinchè non si ottiene un impasto filante.

Formate piccoli biscotti di 8 cm massimo e infornatelo per 20.25 minuti.

Quindi impiattate e gustateveli uno ad uno.

Lascia un Commento