close
Zuppe e minestre

Zuppa di castagne per assaporare l’autunno

zuppa-castagne

Mentre l’estate volge al termine, ci prepariamo ad accogliere le atmosfere e le temperature tipiche dell’autunno, muse ispiratrici di piatti e preparazioni tipiche del periodo.

Un ricettario tutto da rispolverare, formato da ingredienti di stagione amatissimi, come ad esempio le castagne.

Ecco perché vogliamo celebrare l’arrivo dell’autunno con una zuppa deliziosa, a base appunto di questo frutto prelibato e dalle qualità preziose.

Ingredienti

– 500 g di castagne

– 250 g di finocchietto selvatico

– 50 g di burro

– 1 cipolla media

– 1 gambo di sedano

– olio extravergine di oliva

– sale, prezzemolo e pepe

Sbucciate le castagne e provvedete a spellarle per bene, dopodiché lavate il finocchietto e tagliatelo a pezzetti. Sedano, cipolla e prezzemolo vanno tritati in maniera grossolana.

In una casseruola versate dell’olio e lasciate insaporire il trito appena ottenuto. A questo punto versate al suo interno circa due litri di acqua, regolate con sale e pepe e portate ad ebollizione.

Trascorso il tempo necessario versate le castagne, aggiungete il finocchietto e lasciate cuocere per circa un’ora. Girate di tanto in tanto e se la zuppa dovesse risultare troppo asciutta, aggiungete altra acqua calda.

Una volta cotta, aggiungete alla zuppa di castagne il burro tagliato a dadini e continuate a mescolare, regolate di sale e pepe ed impiattate con crostini di pane abbrustolito. Sarà un vero successo!

Lascia un Commento