close
Salse

Come preparare la marmellata di cipolle

marmellata-cipolle-1

Se non vi è mai capitato di assaggiarla non potete immaginare cosa vi perdete.

Si tratta della gustosa marmellata di cipolle, una delizia da accompagnare a crostini di pane o a formaggi per rendere il pasto estremamente raffinato e particolare.

Prepararla non è difficile e vi assicuro che si tratta di una valida alternativa al solito aperitivo, per creare tartine sfiziose, con un connubio di sapore davvero eccezionale, sia con formaggi freschi che stagionati. Ma vediamo come fare.

Ingredienti

– 1 kg di cipolle di tropea

– 100 gr di zucchero semolato

– 100 gr di zucchero di canna

– 100 ml di vino bianco

– 1 bicchierino da caffè di cognac

Come prima cosa ricordate di procurarvi dei barattoli di vetro e di sterilizzarli in acqua bollente, avendo cura di farli asciugare a testa in giù senza usare strofinacci.

Dopodiché sbucciate le cipolle, lavatele ed asciugatele. Tagliatele a fettine sottili e mettetele in una ciotola con lo zucchero, il vino bianco, il cognac e qualche fogliolina di alloro.

Mescolate per bene, ricoprite la ciotola con della pellicola e lasciate macerare per circa sei-otto ore, girando di tanto in tanto. A questo punto versate tutto il un pentolino largo e basso e fate cuocere a fiamma bassissima per circa trenta minuti.

Mescolate di tanto in tanto e terminate la cottura quando la vostra marmellata di cipolle si sarà addensata. Se ne mettete un cucchiaio su un piatto in verticale e la marmellata resta ferma, allora la cottura è perfetta.

Riempite i barattoli e lasciate raffreddare a testa in giù. Potrete gustare la vostra marmellata di cipolle su tartine e formaggi: vi leccherete i baffi!

Tags : marmellata di cipolle

Lascia un Commento