close
Primi piatti di pesceZuppe e minestre

Il tradizionale cacciucco alla livornese

caciucco

Avete voglia di trascorrere del tempo tra i fornelli per realizzare un piatto unico, estremamente gustoso e frutto di un’antica tradizione?

Se la risposta è si, ecco per voi la ricetta del famoso cacciucco alla livornese. Si tratta di uno dei piatti più antichi di queste zone, realizzato con diverse specialità di pesce, considerati tra quelli meno pregiati.

Questo piatto ha infatti origini povere e il termine che lo definisce sta appunto ad indicare una “mescolanza” di diversi ingredienti e tipologie di pesce. Ma vediamo come prepararlo.

INGREDIENTI

– 300 gr di mazzancolle

– 500 gr di calamari

– 500 gr di polpi di scoglio

– 200 gr di pesce da minestra

– scampi e palombo

– 15 cozze

– 500 gr di pomodori maturi

– 1 bicchiere di olio ed 1 di vino rosso

– 15 ml di passata di pomodoro

– aglio e peperoncino

– cipolla, sedano e salvia

– 8 fette di pane raffermo

PREPARAZIONE

In un grande tegame mettete l’olio, la salvia, il peperoncino e due spicchi di aglio, dopodiché aggiungete il polpo battuto e tagliato a pezzetti.

Fate cuocere lentamente e dopo una ventina di minuti aggiungete le seppie e i calamari precedentemente lavati e tagliati. Aggiungete la passata di pomodoro e un po’ di vino e fate proseguire la cottura.

Contemporaneamente in un altro tegame più piccolo mettete olio, sedano, aglio e cipolla tritati grossolanamente ed aggiungete i pesci da minestra con i pomodori e un po’ d’acqua.

Fate bollire il tutto per venti minuti e poi incorporatelo al composto precedente. Quando i molluschi saranno quasi cotti potrete aggiungere il pesce restante, i frutti di mare e i crostacei.

Infine fate arrostire il pane, magari passandoci sopra dell’aglio e posizionatelo in fondo al piatto, ricoprendolo poi con il gustoso cacciucco tiepido. Vi leccherete i baffi!

Tags : primi piattiprimi piatti a base di pescePrimi piatti di pescericetta cacciucco alla livorneseRicette di cucina italianaricette pescericette primi piatti

Lascia un Commento