close
pittule-salento-300×181

Le Pittule Salentine sono una prelibatezza della tradizione enogastronomica della Puglia, un piatto realizzato con prodotti della terra, molto semplice da realizzare.

Ingredienti

  • 1 Kg di farina
  • 1,5 cubetti di lievito di birra
  • acqua
  • sale

Per preparare le Pittule bisogna impastare gli la farina con acqua e sale, aggiungendo il lievito di birra.

È possibile arricchire l’impasto con ingrediente diversi a seconda dei gusti, come capperi, acciughe, olive, ricotta, etc…

Lavorare il tutto sino ad ottenere un impasto liquido che si fa lievitare per circa due ore.

A questo punto si prepara l’olio per la frittura, assicurarsi che la quantità di olio nella padella ricopra completamente le porzioni di impasto, questo garantirà una cottura uniforme.

Aiutatevi con un cucchiaio per ottenere delle piccole sfere di impasto che andrete a friggere nell’olio precedentemente preparato.

La diffusione di questo piatto è strettamente legata alla necessità del mondo rurale di avere a disposizione un piatto semplice e poco costoso ma allo stesso tempo nutriente.

Le Pittule Salentine sono un esempio di come da pochi e semplici ingredienti è possibile ottenere un prodotto ottimo.

Ogni località del Salento ha piatti caratteristici che si rifanno alla propria cultura e tradizione.

Queste ricette possono essere sicuramente realizzate in casa, ma per apprezzarne davvero l’unicità è d’obbligo organizzare una tappa  nel Salento.

La soluzione ideale è scegliere un ambiente familiare e accogliente, come un Bed and Breakfast Olimpo a Otranto, località di sicuro richiamo turistico ma che hanno conservato intatte le proprie tradizioni enogastronomiche.

Lascia un Commento