close
Trattorie

Antica Trattoria Zocchi

zocchi_interno-2

Questa trattoria di cui parliamo oggi è una di quelle che, a Firenze e dintorni, non ha bisogno di presentazioni. È infatti la storica osteria sulla via Bolognese che si incontra cento metri dopo il Parco della Villa Demidoff, e già la collocazione è tutta un programma.

In effetti, forte della lunghissima tradizione storica, che risale al lontano 1783, ed agli ottimi commenti presenti sui portali di recensioni dei ristoranti (Tripadvisor in prima fila), il gestore dello Zocchi, che ha rilevato il locale una decina di anni fa dalla famiglia Zocchi (che detiene ancora la prorpietà dell’ immobile) non spende molto in promozione, almeno a vedere lo scarno sito Internet.

I clienti però, sembra che non gli manchino: vediamo perchè.

Le caratteristiche principali di questa trattoria verace della collina fiorentina sono principalmente tre: la qualità del cibo in primis, come naturale, il rapporto qualità/prezzo, e l’ atmosfera del locale.

L’ ambiente, arredato in legno in stile rustico, risulta particolarmente piacevole. L’accoglienza è calorosa ed informale e dà immediatamente l’ idea di un pranzo o una cena in famiglia. Il clima è sempre piuttosto festoso, visto che il menù e le altre caratteristiche del locale si accordano alla perfezione ad accogliere comitive in vena di bisbocce.

Il servizio è veloce e non invadente, ciononostante i piatti arrivano espresssi dalla cucina, ancora fumanti: i piatti proposti sono quelli della più genuina tradizione toscana, dalla ribollita al peposo, dal cinghiale alle tagliatelle coi funghi. Particolarmente apprezzabile l’ uso costante di materie prime di stagione e tipiche del luogo. Tanto per fare un esempio calzante, una visita nei mesi di ottobre/novembre, se si ha la fortuna di incappare in mesi sufficientemente piovosi, non può prescindere dalla degustazione dei superbi funghi fritti della zona.

Il rapporto qualità/prezzo è eccellente perchè, a fronte di un menù ampio e senza sbavature (i piatti sono tutti preparati con cura, uno vale l’ altro), per una cena dall’ antipasto al dolce, comprensivo di caffè e ammazzacaffè, si vanno a spendere, incluso il non disprezzabile vino della casa, 30/35 €. Tutto considerato, è un prezzo più che ragionevole, e giustifica frequenti visite al locale.

Complessivamente, e come già accennato, il locale è più indicato per comitive e brigate numerose, in cerca di una cucina casereccia ma generosa e di un clima brioso. Meno indicato invece per coppie in cerca della classica cenetta a “lume di candela”, che richiede in genere maggior raccoglimento e pietanze ricercate. Lo Zocchi è una meta interessante anche per i mesi estivi, quando il tepore della sera invoglia a mangiare sulla veranda con vista sul Parco di Pratolino.

indirizzo
Indirizzo:
Via Fiorentina, 428 – 50030 – Vaglia, Firenze
Telefono
Telefono:
055 4080971
Fascia prezzo
Fascia Prezzo:
Medio – Bassa
Tipologia
Tipologia:
Trattoria
Tipo di cucina
Tipo di cucina:
Regionale toscana
Giorno di chiusura
Giorno di chiusura:
Coperti disponibili
Cantina Vini:
Si
Tags : trattorie firenzetrattorie pratolinotrattorie storiche

Lascia un Commento