close
differenze

Lo chiamano Pomodoro Bistecca o Beefmaster.

Da non confondere con il Pomodoro cuore di bue, un altro pomodoro dalle dimensioni gigantesche ma dalla forma e dalle caratteristiche ben diverse.

Il pomodoro bistecca è un ibrido, cioè è il frutto di incroci fra pomodori diversi, ed è nato in America. E’ globoso e appiattito e può superare il chilo di peso! Purtroppo non si trova nei supermercati perchè le sue dimensioni ne rendono difficile la meccanizzazione.

Peccato, perché i pomodori bistecca sono gustosissimi!

Ma vediamo meglio come possono essere impiegati in cucina:

  • In insalata, ma solo a mezza maturazione.
  • Alla griglia.
  • In panini e hamburger: perché, viste le dimensioni, è semplice ottenere una fetta grande (anche quanto una fetta di pane).

 

Adesso, per i palati più raffinati, ecco due ricettine facili e veloci per assaporare tutto il gusto intenso del pomodoro bistecca:

  • Affettate il pomodorone a fette spesse e preparate una sorta di “torta” alternando una fetta di pomodoro ben condita e una di mozzarella. I più golosi possono aggiungere una fetta di pane abbrustolito.
  • Affettate il pomodoro a fette spesse e disponetele su un piatto. A parte preparate una salsa con molta cipolla bianca di Tropea, basilico e maionese. Spalmate e assaporate la semplicità di questo gustoso piatto.
Tags : beefmaster tomatopomodori ibridipomodoro bistecca

Lascia un Commento