close
Verdure e Contorni

Frittelle di ricotta e patate

polpette-ricotta-e-patate

Golosità assolute e filanti di pecorino, buonissime da gustare come aperitivo ed ottime come antipasto.

ingredienti

  • 500 g di patate bianche
  • 4 uova
  • 150 g di pecorino
  • 200 g di ricotta
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 2 scalogni
  • 50 g di farina
  • 100 g di pangrattato
  • olio di arachidi per friggere
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • sale e pepe
tempo
Tempo di preparazione:
30′ + 40′ cottura
porzioni
Porzioni:
Per 4 persone
livello_ricetta
Livello di difficoltà:
Basso
preparazione

Lavate e pelate le patate e mettetele in una pentola senza sbucciarle, copritele di acqua e cuocete35 minuti, salandole prima della fine della cottura. Scolatele e sbucciatele, poi ancora calde schiacciatele con lo schiacciapatate direttamente in una ciotola. Sbucciate gli scalogni e tritateli con una mezzaluna. Soffriggeteli 2 minuti in padella con l’olio di oliva. Preparate le frittelle con la ricotta passata al setaccio e mettetela in una ciotola, unite 2 uova sbattute, il pecorino grattugiato gli scalogni soffritti e le patate. Mescolate il tutto molto bene e aggiungete sale e pepe e il trito di prezzemolo. Poi dividete pangrattato, farina e le 2 uova rimaste in tre ciotoline. Formate delle palline con il composto e schiacciatele leggermente. Passatele nella farina, poi nelle uova e  infine nel pangrattato. Friggetele in abbondante olio di arachidi e servite su un vassoio ancora calde o tiepide.

Tags : frittelle di patatefrittelle di patate e ricotta

1 Commento

Lascia un Commento