close
paella

Un grande classico che richiede passione e tempo m che ripaga occhi e palato con un trionfo di sapori legati al mare e ai suoi frutti. Da gustare in compagnia.

Paella alla marinara ingredienti

  • 250 g di riso
  • 1 Kg di cozze
  • 200 g di totani
  • 750 g di scampi
  • 12 capesante
  • 2 cipolle
  • 1 peperone verde e uno rosso
  • 2 zucchine
  • 200 g di pomodori
  • 2 spicchi di aglio
  • 200 g di piselli sgusciati
  • 1 bustina di zafferano
  • 3 cucchiai di olio
  • burro
  • succo di limone
  • prezzemolo
  • mezzo bicchiere di vino
  • sale e pepe
tempo
Tempo di preparazione:
2h e 10′
porzioni
Porzioni:
Per 6 persone
livello_ricetta
Livello di difficoltà:
Alto
preparazione


Lavate le cozze spazzolandole accuratamente per eliminare le impurità, poi fatele aprire a fuoco vivo in una casseruola con pochissima acqua. Separate i molluschi dai gusci, filtrate il liquido e tenetelo da parte.

Lavate e tritate le cipolle, tagliate a metà i peperoni, eliminate tutti i semi le parti bianche e lavateli. Spuntate e lavate le zucchine, mondate i pomodori e sbollentateli per 30 secondi, quindi scolateli e spellateli.

Soffriggete le cipolle e non appena hanno preso colore unite gli scampi con il guscio, i peperoni tagliati a piccoli pezzi e regolate di sale e pepe. Lasciate cuocere con il coperchio per 10 minuti. Aggiungete le zucchine e i pomodori tagliati a dadini e cuocete per circa un’ora e un quarto.

Unite il riso e lo zafferano, poi aggiungete l’acqua delle cozze e, se necessario, altra acqua leggermente salata sino a coprire tutti gli ingredienti. Fate cuocere per 20 minuti sempre con il coperchio. Dieci minuti prima della fine della cottura unite le cozze, i totani e i piselli.

Lavate nel frattempo le capesante, togliete il mollusco, pulitelo e fatelo insaporire rosolandolo in 20 g di burro. Lasciate cuocere per alcuni minuti bagnando con il vino bianco e succo di limone a piacere.

Aggiungete gli spicchi d’aglio in camicia e il prezzemolo tritato. Trascorso un minuto togliete i molluschi dal tegame e disponeteli nelle conchiglie lavate.

Disponete la paella in un piatto da portata e servite disponendo tutto attorno le capesante in bellavista.

Tags : Paella alla marinaraPrimi piatti di pesceRicette di cucina italiana

Lascia un Commento