close
Risotto_Nero

Un piatto perfetto per stupire i vostri ospiti. Una portata raffinata e di sicuro effetto. Per realizzarlo lo non occorre essere delle cuoche provette: basta seguire questi piccoli consigli.

Gamberi con riso nero ingredienti

  • 200 g di riso nero parboiled
  • 3 scalogni
  • 500 g di code di gamberi
  • 120 g di burro
  • 2 cucchiai di brandy
  • 1 cucchiai odi aceto balsamico
  • 1 spicchio di aglio
  • erba cipollina
  • sale e pepe
tempo
Tempo di preparazione:
1h e 20′
porzioni
Porzioni:
Per 4 persone
livello_ricetta
Livello di difficoltà:
Medio
preparazione



Lessate il riso in abbondante acqua salata, scolatelo, conditelo con 40 g di burro e tenetelo in caldo. Sgusciate i gamberi ed eliminate il filetto nero interno.

Fate sciogliere 10 g di burro in un tegame, rosolatevi l’aglio schiacciato, unite quattro gamberi tagliati a pezzetti. Bagnate con il brandy e fate evaporare. Eliminate l’aglio, versate due bicchieri di acqua fredda, un pizzico di sale e pepe e cuocete per 15 minuti, poi frullate.

Tritate gli scalogni, unitevi il brodo di gamberi e l’aceto e portate a bollore per 10 minuti a fuoco medio e spegnete.

Unite nel tegame 50g di burro freddissimo e diviso a pezzetti. Mescolate fino a ottenere una salsa densa. Sciogliete il burro rimasto e rosolate i gamberi per 2 minuti.

Formate un tortino con il riso, versate la salsa intorno e decorate con le code dei gamberi.

Tags : Gamberi con riso neroPrimi piatti di pesceRicette di cucina italiana

6 Commenti

  1. Compliemnti il sito è molto interessante.
    Ho il riso venere a casa: posso provare!
    Che cosa intendevi per “se hai altri idee, consigli, innovazioni….date una occhiata al mio nuovo sito gustorante e lasciateci sapere delle vostre creazioni!!!”?
    Ciao

  2. Buonissimoooooo!!!!ma quello che compro io dal civaiolo ha una cottura interminabile!!!!!
    Ne esiste una versione più veloce.
    Ciao a presto!

  3. scusate mi è partito senza completare la frasce il tasto del pc, una ricetta decisamente molto raffinata anche la differenza cromatica è molto piacevole, complimenti per il sito

Lascia un Commento